Il Teatro dei Servi Disobbedienti - TSD nasce a Bologna nel 2013, fondato dalla regista e scenografa Federica Amatuccio e dal compositore e sound designer Andrea Gianessi. Concentra la sua ricerca sulla stretta interazione tra teatro, danza, azione fisica, musica e sound design. Sperimenta nel teatro le relazioni possibili tra l’individuo e l’altro da sé, il confronto continuo con la comunità, la natura, il potere, le istituzioni, la massa, lo spazio. È alla continua ricerca del vero, ne esplora i dispositivi e le inevitabili contraddizioni, utilizzando la disobbedienza come innesco per l’atto creativo.

x-machine linea uno - performance dal vivo @ Ø SCENE - loop live club osimo (AN)

Teatro dei Servi Disobbedienti presenta uno studio su x-machine (progetto finalista del bando Biennale College Registi Under 30 della Biennale di Venezia 2020).

"Un esaltante e innovativo dispositivo di music theatre, la cui modularità disciplinare sposa appieno lo spirito di Ø SCENE. La linea uno qui ospitata vede in scena il producer Gianessi e il sassofonista Jacopo Giacomoni, impegnati nella tessitura di un crescendo acustico in cui le traiettorie musicali si stratificano imprevedibilmente e si intersecano con una drammaturgia visiva efficacissima nella sua essenzialità." (Giacomo Lilliù - Ø SCENE)

regia e scenografia: Federica Amatuccio

ideazione e drammaturgia: Federica Amatuccio, Andrea Gianessi

direzione musicale e sound design: Andrea Gianessi

musiche: Andrea Gianessi, Federica Furlani, Jacopo Giacomoni, Marco Puzzello

costumi: Martina Mondello

in scena:

Andrea Gianessi: performer - machine operator

Jacopo Giacomoni: performer - sax

https://www.vivaticket.com/.../x-machine-linea-uno/164171